Agrofarmaci

FANTIC M NC

FANTIC M NC (Reg. n. 13542 del 14/02/2007)

Caratteristiche

Formulazione: polvere bagnabile in s. i.

Numero di registrazione: 13542 (14/02/2007)

Composizione

  • benalaxil-m 4,00%
  • mancozeb 65,00%

Registrazioni

Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettolitro:250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare applicazioni in pieno campo a cadenza di 8-10 giorni a partire dal verificarsi delle condizioni favorevoli all'insorgere dell'infezione. Per evitare l'insorgenza di resistenza non applicare il prodotto o altri formulati contenenti la stessa sostanza attiva o fenilammidi per più di 3 volte.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettolitro:250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare applicazioni a pieno campo a cadenza di 10 giorni a partire dal verificarsi delle condizioni favorevoli all'insorgere dell'infezione. Per evitare l'insorgenza di resistenza non applicare il prodotto o altri preparati contenenti la stessa sostanza attiva o fenilammidi per più di 3 volte.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Guignardia bidwellii: Dose su ettolitro:250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 42 gg
    Note: La presenza di mancozeb attribuisce al prodotto un effetto collaterale su questa avversità.
  • Phomopsis viticola: Dose su ettolitro:250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 42 gg
    Note: La presenza di mancozeb attribuisce al prodotto un effetto collaterale su questa avversità.
  • Plasmopara viticola: Dose su ettolitro:250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 42 gg
    Note: I trattamenti vanno eseguiti nel periodo compreso fra il verificarsi delle condizioni sufficienti a determinare l'infezione primaria e la fase fenologica di sviluppo dei grappoli in cui gli acini hanno le dimensioni di un granello di pepe. I trattamenti vanno eseguiti ad un intervallo di 10-14 giorni. Il primo trattamento va eseguito in ogni caso non più tardi della fase fenologica di differenziazione degli organi fiorali (7-8 foglie). Successivamente allo sviluppo dei grappoli usare fungicidi di copertura. Non effettuare più di 3 interventi nell'arco della stagione.