News

Torna all'elenco

31° Forum di medicina vegetale: protecting plants, protecting life

18/11/2019

Mercoledì 11 dicembre 2019, al Nicolaus Hotel di Bari, torna il consueto appuntamento dedicato alla protezione delle piante

31° Forum di medicina vegetale: protecting plants, protecting lifeL'edizione numero 31 del Forum di medicina vegetale sarà all'insegna dell'iniziativa delle Nazioni Unite e della Fao "2020 "International year of plant health" che vuole contribuire a sensibilizzare i cittadini e i politici sull'importanza della salute delle piante e sugli obiettivi di sviluppo sostenibile e sarà intitolata "Protecting plants... Protecting life". Organizzato da Arptra insieme a AntesiaAssociazione Lameta, Crsfa, Aipp, Giornate fitopatologiche e in collaborazione con Image Line.

 

Programma

Alle 9.15 si apriranno i lavori con Vittorio Filì, presidente Arptra, Vito Savino, direttore Crsfa Basile Caramia, Franco Faretra dell'Associazione italiana protezione delle piante, Giacomo Carreras, presidente Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Bari.
 

1° Sessione

Ore 9.30-12.00

Nell'ambito della prima sessione denominata "Protecting plants protecting life" "Proteggere le colture coniugando strategie e politiche fitosanitarie con l'ecosostenibilità" è prevista la tavola rotonda "2020 International Year of plant health" moderata da Cristiano Spadoni di AgroNotizie-Image Line, con Riccardo Mazzucchelli, segretario della Convenzione internazionale per la protezione fitosanitaria dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, Thaer Yaseen, Plant protection officer, Fao regional for near East, Alberto Ancora, presidente Agrofarma-Federchimica, Pierfederico Lanotte dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante-Cnr Bari, in attesa di conferma la partecipazione di Jan-Lou Dorne dell'Efsa, European food safety authority.
L'agronomo e giornalista Donatello Sandroni concluderà la prima sessione con l'intervento dal titolo "Agrofarmaci e piccoli indiani: come sarà la fitoiatria del futuro?".
 

2° Sessione

Ore 12.00-13.30 - Buffet 14.30-16.00

La seconda sessione sarà dedicata alle comunicazioni delle Società agrochimiche con interventi programmati di sette minuti e sarà moderata dal giornalista de L'Informatore agrario Giannantonio Armentano.

Di seguito gli interventi in programma:
  • Andrea Iodice - Cbc Europe Srl Divisione Biogard "Biootwin L, nuova formulazione biodegradabile di feromone per il controllo di Lobesia botrana con il metodo della confusione sessuale"
  • Alessandro Arbizzani - Certis Europe "Piramax : nuove acquisizioni per il contenimento di Conyza canadensis"
  • Marco Cocchianella - Sumitomo Chemical Italia "Excelero (s-Aba): il fitoregolatore per il miglioramento della qualità delle uve da tavola"
  • Ivan Di Giorgio - Ascenza Italia "Sundek smart quando la formulazione diventa intelligente" 
  • Franco Vitali - Biolchim "T34 Biocontrol, fungicida biologico"
  • Luigi Evangelista - Gowan Italia Spa "Ibisco & Polyversum: nuove opportunità di impiego" 
  • Giuseppe De Pinto - Upl Italia "Strategie Upl per la gestione integrata dell'oidio su uva da tavola e da vino"
  • Marisa Rotolo - Belchim Italia "Kusabi, l'antioidico di Belchim per la vite e l'uva da tavola"
  • Domenico Bitonte - Sipcam Italia Spa "Revolution: nuovo erbicida-spollonante sostenibile per le colture arboree ed estensive"
  • Luca Vieri - Corteva Agriscience "Exalt 25 SC: nuova formulazione a base di spinetoram per le colture orticole, floreali ed ornamentali - Senior: il nuovo erbicida di post-emergenza per il frumento che completa il portfolio cereali Corteva".
  • Flavio Saccomanno, Giampaolo Ronga - BASF "Serifel: nuovo fungicida biologico a base di Bacillus amyloliquefaciens ceppo mbi600"
  • Francesco Billero - Adama Italia "Merpan® 80 WDG: il riferimento degli agricoltori per il controllo della bolla, corineo e monilia sulle drupacee"
  • Claudio Aloi - Isagro Spa "Isagrow Premio, nuova soluzione per la riduzione del cracking e l'ingrossamento dei frutti"
  • Edoardo Finocchiaro - FMC "Efficacia di Coragen® nei confronti di Cryptoblabes gnidiella su vite e controllo della Frankliniella occidentalis e Drosophila suzukii su fragola con un nuovo formulato a base di Cyazypyr®"
  • Davide S. Mosconi - Serbios Srl "Flypack Dacus Trap & Caolino Surround wp: innovazione tecnica e strategica per il controllo della mosca dell'olivo"
  • Paolo Borsa - Syngenta Italia "Taegro® il nuovo biofungicida per il controllo di botrite e oidio di vite e colture orticole"
  • Mauro Paolini - Manica Spa "Nuove soluzioni per il 2020"
  • Michele Curci - Bayer CropScience "Sivanto prime: insetticida innovativo per il controllo di afidi, cicaline e aleurodidi"
  • Marco Betti - Euro Tsa "Cleanclaster: uno con tutti e tutti con uno"
  • Andrea Pedrazzini - Chimiberg marchio di Diachem Spa "Soluzioni Chimiberg per la difesa della vite da vino e da tavola"
  • Roberto Balestrazzi Nufarm Italia - Onorio Gamberini Oro Agri International Ltd "Kestrel insetticida sistemico multicolture" "Dal problema...alla strategia! Prev-am Plus, fungicida-insetticida versatile e multicolture".
 

3° Sessione

Ore 16.00-18.00

La terza sessione, intitolata "Patogeni e parassiti di recente introduzione e di possibile diffusione sul territorio pugliese", organizzata da Aipp, Regione Puglia e Giornate fitopatologiche in collaborazione con gli studenti del Corso di laurea magistrale in medicina delle piante, sarà moderata dal giornalista Lorenzo Tosi di Terra e vita.
Matilde Tessitori, del dipartimento di Agricoltura, alimentazione e ambiente dell'Università degli Studi di Catania, illustrerà "ToBRFV, la nuova emergenza fitosanitaria per pomodoro e peperone. Come evitarne l'introduzione e la diffusione", a seguire Luca Casoli del Consorzio fitosanitario provinciale di Modena "Emergenza fitosanitaria Cimice asiatica: strategie di contrasto e gestione territoriale nella provincia di Modena".
Il fitoiatra e consigliere Arptra Antonio Guario e Francesco Porcelli del dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti dell'Università degli Studi di Bari presenteranno l'intervento "Si allarga l'emergenza Aleurocanthus spiniferus al Sud Italia".
Donato Boscia, dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante- Cnr Bari, presenterà le "Ulteriori acquisizioni sulla risposta di un gran numero di cultivar di oliva alle infezioni causate da Xylella fastidiosa subsp. pauca, St53".


Scarica il programma in formato pdf

 
I partner del forum di medicina vegetale 2019Partner Forum medicina vegetale 2019
 
Al momento della pubblicazione dell'articolo, alcuni dei prodotti citati sono in fase di registrazione. Sarà data adeguata informazione nel corso dell'incontro tecnico in oggetto