News

Torna all'elenco

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

18/03/2021

17 marzo 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. 13 le new entry, più una nuova sostanza attiva a effetto erbicida

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambiaQuinto appuntamento 2021 con la serie "In&Out", occasione di aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga.

Rispetto all'aggiornamento precedente, al 23 febbraio, una nuova sostanza attiva risulta autorizzata, ovvero la beflubutamide. Trattasi di erbicida appartenente alla classe chimica delle phenoxybutanamides. Catalogata in gruppo F1 dal Hrac, la molecola agisce in fase di post-emergenza precoce delle infestanti. Blocca la sintesi dei pigmenti carotenoidi e della clorofilla nelle malerbe sensibili. Una volta applicato, l'erbicida viene assorbito dai semi in germinazione, dalle radici e dalle foglie, provocando ingiallimenti clorotici dei tessuti e il blocco della fotosintesi.

Al momento, su Fitogest non risultano formulati commerciali censiti.

Di seguito, invece, troviamo l'aggiornamento su cosa è avvenuto tra i formulati commerciali fino al 17 marzo 2021, in accordo con quanto riportato in banca dati Fitogest.
 

In: nuovi formulati a catalogo

Si ribadisce che new entry non significa necessariamente "nuove registrazioni", dato che alcuni di questi formulati riportano autorizzazioni ministeriali che possono datare diversi anni.
 
Le new entry al 17 marzo 2020 vedono i seguenti formulati:
Belchim Crop Protection Italia: sette le news per la Casa belga

Nella classifica per numero di inserimenti segue poi Adama Italia con due novità:
Con una novità ciascuna seguono infine:
 

Out: i formulati che ci lasciano

Nulla da segnalare per marzo rispetto all'aggiornamento precedente.
 

Cosa cambia in chi resta

Le informazioni che seguono sono relative alle "comunicazioni obbligatorie" inviate periodicamente dalle aziende produttrici che afferiscono al sistema SDS-OnDemand® per la distribuzione e l'aggiornamento delle schede di sicurezza.

Biogard: autorizzazione in deroga contro cocciniglie del prodotto NeemAzal-T/S a base di azadiractina A, su uva da vino e da tavola. L'estensione è valida dal 17 febbraio 2021 al 16 giugno 2021. Analogamente, è stata concessa autorizzazione in deroga a Nemguard SC, contenente estratto di aglio, su barbabietola da zucchero e da seme contro il punteruolo della barbabietola (Lixus juncii). Autorizzazione che spazia dall'11 marzo 2021 all'8 luglio 2021.

Adama Italia: l'erbicida Activus ME, contenente pendimetalin, è stato autorizzato in deroga su erba medica da seme e trifoglio, sempre da seme, contro la cuscuta. Il periodo di estensione va dall'11 febbraio 2021 al 10 giugno 2021.

Gowan Italia: l'elicitore Ibisco, contenente COS-OGA (chito-oligosaccaridi e oligo-galaturonidi), ha ottenuto l’estensione definitiva d’impiego su cucurbitacee in pieno campo (già previsto in coltura protetta); solanacee in pieno campo (già previsto in coltura protetta); fragola in coltura protetta; riso; baby-leaf in coltura protetta e pieno campo.

Certis Europe: dal 03 marzo 2021 è stata approvata l’estensione d’impiego di Karma 85, contenente bicarbonato di potassio, su carota, finocchio, pastinaca, sedano, prezzemolo, erbe fresche (coriandolo, aneto, cumino, angelica, ciliegio e susino.

Corteva Agriscience: oltre alla nuova classificazione CLP, Curzate system, a base di cimoxanil e fosetil alluminio, vede eliminate le seguenti colture: spinacio, melone, carciofo, lattuga, ornamentali e floreali da appartamento e giardino domestico.

Belchim Crop Protection Italia: variazione per Proman Flow, contenente metobromuron, che vede la sostituzione della frase relativa alla sezione “modalità di impiego”, per le colture girasole e soia con la seguente: impiegare in pre emergenza della coltura, entro 4 giorni dalla semina.

Sipcam Italia: autorizzato l’uso di emergenza di Oikos, a base di azadiractina A, su patata contro elateridi. Il periodo di 120 giorni va dal 03 marzo 2021 al 30 giugno 2021.

Syngenta Italia: il conciante Apron XL, contenente metalaxyl-m, ha ottenuto la registrazione di emergenza per la concia delle sementi di carota, cetriolo, cavoli (cavoli a infiorescenza, cavoli a testa, cavoli a foglia, cavolo rapa), bietola da costa e da foglia, lattughe e insalate, erbe fresche, cipolla e cocomero per il controllo di Pythium spp. e Peronospora spp. Il periodo di utilizzabilità va dal 12 marzo 2021 al 9 luglio 2021. Inoltre, i formulati Bogard e Score 25 EC, a base di difenoconazolo, sono stati estesi come impiego su pero contro maculatura bruna. Infine Wakil XL, contenente cimoxanil, fludioxonil e metalaxyl-m, ottiene la registrazione di emergenza per impiego per la concia delle sementi della fava per il controllo di Antracnosi, Botrite, Fusariosi, Peronospora e Marciume del Colletto. Il periodo di utilizzabilità va dal 12 marzo 2021 al 9 luglio 2021.

Upl Italia: estensione di impiego di Deltagri e di Wintech, contenenti deltametrina, su colture già autorizzate, contro:
  • Cimice asiatica (Halyomorpha halys) su frutta a guscio, mais, barbabietola da zucchero, pomacee, drupacee, vite, olio, pisello, fagiolo, fava, cece, lenticchia, fragola, pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, cetriolino, zucchino, melone, carciofo, lattuga.
  • Coleottero giapponese (Popillia japonica Newman) su frutta a guscio, mais, barbabietola da zucchero, pomacee, olivo, pisello, fagiolo, fava, cece, lenticchia, fragola, pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, cetriolino, zucchino, melone, carciofo, lattuga.
  • Tignola orientale del pesco (Cydia molesta) su frutta a guscio, pomacee e drupacee.
  • Sputacchina (Philaenus spumarius) su olivo.
Inoltre, per l'erbicida Devrinol F, a base di napropamide, è stata ottenuta l’estensione d’impiego alla coltura riso seminato in asciutta.
Disclaimer:
i seguenti articoli intendono fornire una panoramica periodica di ciò che è cambiato in banca dati Fitogest nelle ultime settimane. Per avere specifici dettagli su ogni modifica è però consigliabile attivare il servizio Fitogest+, il quale dà accesso a una serie di informazioni più approfondite e permette ricerche più raffinate in banca dati.
  • quali fonti sono state utilizzate le pagine relative agli ultimi preparati in commercio, le ultime sostanze attive, lo scadenzario (per utenti Fitogest+), come pure le mail di aggiornamento fornite settimanalmente dal servizio SDS-OnDemand® in cui sono contenute le "comunicazioni obbligatorie" delle aziende;
  • criteri per le novità: gli utenti di Image Line potranno trovare i prodotti che da poco risultano a catalogo delle diverse aziende distributrici, il che non equivale a "nuove registrazioni". Possono infatti essere formulati preesistenti, ma che non risultavano precedentemente "a catalogo" su Fitogest per quella data azienda;
  • se vi sono formulati i cui Decreti autorizzativi non sono stati ancora inviati a Image Line per l'inserimento in banca dati, questi non possono essere citati nei presenti articoli;
  • attenzione: la commercializzazione e l'uso dei singoli formulati richiedono sempre la coerenza dell'etichetta con quanto stabilito dalla normativa: si ricorda quindi che prima di ogni vendita o utilizzo in campo è preciso dovere della rivendita e dell'utilizzatore verificare la correttezza dei contenuti dell'etichetta riportata sulle confezioni, incluse le eventuali modifiche subentrate nel frattempo.