News

Torna all'elenco

Pomodoro: tante soluzioni innovative per una produzione sostenibile

11/09/2020

Una linea completa per la difesa e nutrizione del Pomodoro, da mensa e da industria.


Fra le eccellenze produttive italiane spicca certamente la coltivazione del Pomodoro, sia in serra che in pieno campo, da consumo fresco o da industria.
Per la salvaguardia e valorizzazione di questo "Made in Italy" sono necessarie strategie di difesa e nutrizione efficaci ed affidabili.
Grazie allo sviluppo e agli investimenti realizzati dal gruppo in questi anni, Gowan Italia presenta una ampia gamma di agrofarmaci e prodotti speciali per questa coltura, con un occhio di riguardo alle soluzioni più innovative e sostenibili.
 
Scarica il Calendario Fenologico Pomodoro

 
Innanzitutto si evidenziano le due specialità della "Linea Biopreparati", commercializzate in esclusiva da Gowan Italia e pluripremiate nelle recenti fiere di settore per l'elevato contenuto innovativo: IBISCO e POLYVERSUM.
Entrambe impiegabili fino alla raccolta (tempo di carenza: zero giorni), all’interno delle più moderne strategie di difesa Integrata e Biologica.
 
IBISCO è l’elicitore antioidico liquido a base di COS-OGA, un complesso brevettato di chito-oligosaccaridi oligo-galaturonidi di origine naturale, approvato come prima “sostanza attiva a basso rischio” in Europa.
Le numerose prove sperimentali realizzate in tutta Italia ne hanno dimostrato l’elevata efficacia anche su Pomodoro e il suo grande valore innovativo, anche in termini di sostenibilità ambientale, è stato certificato dai diversi riconoscimenti ottenuti (“Premio Innovazione Fieragricola 2016” e “Innovation Challenge Enovitis 2018”).
 
POLYVERSUM è invece l’agrofarmaco naturale a base di Pythium oligandrum, un microrganismo che agisce con una triplice modalità d’azione, inedita nel suo genere, nei confronti di diversi marciumi.
Il valore di POLYVERSUM è stato riconosciuto (unico Agrofarmaco tra tutte le soluzioni premiate) prima con il premio “New Technology” nell'ambito dell'Enovitis Innovation Challenge 2017 e poi confermato con la "Foglia d'argento" del Premio Innovazione Fieragricola 2018.
Grazie a una recente estensione d'impiego, oltre che per i trattamenti fogliari contro Botrite e Sclerotinia, POLYVERSUM è ora impiegabile anche in fertirrigazione per la gestione dei marciumi tellurici.
NOVITA' 2020
La Linea Biopreparati di Gowan Italia si arricchisce poi con un nuovo insetticida naturale, appena autorizzato:
ENELSE è una formulazione innovativa a base di piretrine naturali, brevettata e controllata lungo tutto il processo produttivo e formulativo, per garantire la massima efficienza insetticida con un forte potere abbattente.
E' impiegabile anche in Agricoltura biologica e autorizzato anche su Orticole per il controllo di diversi parassiti, in particolare su Pomodoro contro Mosca bianca (vedi dettaglio impieghi)
PERONOSPORA e ALTERNARIA
Grazie ai costanti e importanti investimenti da parte del gruppo Gowan, il catalogo Gowan Italia può contare su queste e altre specialità d’eccellenza, come i fungicidi a base di zoxamide (sostanza attiva di proprietà Gowan) per il controllo della Peronospora e dell'Alternaria.
Vai all'approfondimento
 
Ad esempio PRESIDIUM ONE, il formulato liquido in sospensione concentrata, che unisce le caratteristiche di ottima copertura della zoxamide con le proprietà loco-sistemiche del dimetomorf, e il nuovo REBOOT, miscela sinergica e complementare di zoxamide e cimoxanyl.

A questi si aggiunge ZOXIUM 240 SC, che è caratterizzato da un’estrema flessibilità d’impiego e che, per evidenziarne l’effetto sinergico e prevenire fenomeni di resistenza, va applicato sempre in miscela con altri fungicidi antiperonosporici, di cui rappresenta il partner ideale.
La strategia antiperonosporica (e non solo) si completa coni fungicidi della linea AIRONE, formulati innovativi e brevettati, che combinano le caratteristiche di due diverse forme rameiche (idrossido e ossicloruro) in un’unica associazione sinergica altamente performante.
EFFICIENZA TRATTAMENTI
Il nuovo coadiuvante speciale MAGO garantisce un effetto “booster” per gli agrofarmaci in miscela (ad esempio proprio i rameici, a favore di una riduzione dei quantitativi impiegati), con una quadrupla azione: tensioattiva, adesivante, antischiuma e antideriva.
Il valore innovativo di questa multifunzionalità è confermato anche dal premio "New Technology" ottenuto nell'ambito dell'Enovitis Innovation Challenge 2019 e confermato dal "Premio Innovazione" a Fieragricola 2020.
OIDIO
Oltre al già citato IBISCO, un fiore all’occhiello della gamma Gowan Italia è rappresentato dall’antioidico “made in Italy” DOMARK 125, la speciale micro-emulsione di tetraconazolo (con Import Tolerance), che garantisce contemporaneamente una prolungata persistenza d’azione e un’ottima protezione sistemica della pianta.
Domark 125 si può inserire perfettamente in strategia con le altre soluzioni, tra cui il nuovo NABUCCO, a base di metrafenone, ideale per la sua elevata efficacia e il meccanismo d'azione originale "anti-resistenza".
MARCIUMI TELLURICI
Con la possibilità di impiegare POLYVERSUM anche in fertirrigazione si può completare una efficace strategia di biocontrollo dei patogeni del colletto e delle radici, che parte al trapianto con l'applicazione di REMEDIER.
Questo bio-fungicida a base di due ceppi diversi e complementari di Trichoderma rappresenta ormai un punto di riferimento per questo tipo di trattamenti, come testimoniano anche diversi lavori sperimentali e pubblicazioni: scarica l'articolo Informatore Agrario n.26-2015

TRIPIDI
DICARZOL è l’insetticida di riferimento per il controllo dei tripidi, caratterizzato da un duplice meccanismo d'azione, ideale per la gestione delle resistenze. Alla sua grande efficacia, anche in condizioni di elevata temperatura, già dimostrata nei confronti di tutte le forme mobili dei tripidi (neanidi e adulti), aggiunge un’ottima attività collaterale acaricida.
Queste sono solo alcune delle numerose soluzioni per la Difesa del Pomodoro. Tutti i prodotti impiegabili su Pomodoro sono comunque facilmente individuabili attraverso la pagina di ricerca per tipo di impiego