Agrofarmaci

fungicidi

TIOFLOR WDG

Fungicida a base di zolfo per la lotta contro gli agenti del Mal Bianco.

 = prodotti ammessi in agricoltura biologica

Caratteristiche

Formulazione: microgranuli idrodispersibili

Classificazione CLP:

  • NESSUN PITTOGRAMMA

Numero di registrazione: 11619 (05/03/2003)

Composizione

  • zolfo 80,00%

Registrazioni

Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidium tingitaninum - Acrosporium tingitaninum - Fibroidium tingitaninum: Dose su ettaro:2-2,5 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Podosphera tridactyla - O. passerini: Dose su ettaro:2,25-5,4 kg/ha - Dose su ettolitro:225-450 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili tre diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 275 g/hl (2,75-3,3 kg/ha); - da post-fioritura a pre-raccolta con un dosaggio di 225 g/hl (2,25-2,7 kg/ha); - in post-raccolta 450 g/hl (4,5-5,4 kg/ha). Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:2,25-5,4 kg/ha - Dose su ettolitro:225-450 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili tre diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 275 g/hl (2,75-3,3 kg/ha); - da post-fioritura a pre-raccolta con un dosaggio di 225 g/hl (2,25-2,7 kg/ha); - in post-raccolta 450 g/hl (4,5-5,4 kg/ha). Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe betae: Dose su ettaro:4-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:750-2500 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Intervenire alla dose di 4-7,5 kg/ha in 3 hl di acqua per ettaro (1335-2500 g/hl), o in 5-10 hl di acqua per ettaro (750-800 g/hl). Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 10 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe cruciferarum: Dose su ettaro:1,05-1,35 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erysiphe cruciferarum: Dose su ettaro:1,05-1,35 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:2,25-5,4 kg/ha - Dose su ettolitro:225-450 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili tre diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 275 g/hl (2,75-3,3 kg/ha); - da post-fioritura a pre-raccolta con un dosaggio di 225 g/hl (2,25-2,7 kg/ha); - in post-raccolta 450 g/hl (4,5-5,4 kg/ha). Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:2,7-4,5 kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 300 g/hl (3,6-4,5 kg/ha); - in post-fioritura con un dosaggio di 225 g/hl (2,7-3,375 kg/ha). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe lagerstroemiae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe, Podosphaera, Oidium spp.: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erysiphe lagerstroemiae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe, Podosphaera, Oidium spp.: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Sphaerotheca macularis (=Podosphaera aphanis) - O. fragariae: Dose su ettaro:2,25-3 Kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Sphaerotheca macularis (=Podosphaera aphanis) - O. fragariae: Dose su ettaro:2,25-3 Kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis sp. tritici: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:4-6 kg/Ha - Dose su ettolitro:1000 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:4-6 kg/Ha - Dose su ettolitro:1000 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:2,7-4,5 kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 300 g/hl (3,6-4,5 kg/ha); - in post-fioritura con un dosaggio di 225 g/hl (2,7-3,375 kg/ha). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Venturia inaequalis - F. dendriticum:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Fusicladium eriobotryae:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:3-3,6 kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia, effettuando trattamenti autunno-invernali. Effettuare al massimo 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:2-2,5 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phyllactinia suffulta: Dose su ettaro:2-2,5 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phytocoptella avellaneae:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Attività collaterale. Intervenire 2 volte ogni 7 giorni, a partire dall’emissione delle prime foglie e in concomitanza della fase di migrazione degli adulti. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phytoptus avellanae:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Attività collaterale. Intervenire 2 volte ogni 7 giorni, a partire dall’emissione delle prime foglie e in concomitanza della fase di migrazione degli adulti. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidiopsis taurica: Dose su ettaro:2-2,5 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe lagerstroemiae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe, Podosphaera, Oidium spp.: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:1,05-2,8 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Su ornamentali legnose è possibile intervenire attraverso trattamenti autunno-invernali alla dose di 350 g/hl (2,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro); oppure intervenire attraverso trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-1,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Su coltura normale iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia, ad un dosaggio di 175-225 g/hl (1,05-2,25 kg/ha in 6-10 hl di acqua per ettaro). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:1,05-2,8 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Su ornamentali legnose è possibile intervenire attraverso trattamenti autunno-invernali alla dose di 350 g/hl (2,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro); oppure intervenire attraverso trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-1,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Su coltura normale iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia, ad un dosaggio di 175-225 g/hl (1,05-2,25 kg/ha in 6-10 hl di acqua per ettaro). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erysiphe lagerstroemiae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe, Podosphaera, Oidium spp.: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:1,05-2,8 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Su ornamentali legnose è possibile intervenire attraverso trattamenti autunno-invernali alla dose di 350 g/hl (2,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro); oppure intervenire attraverso trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-1,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Su coltura normale iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia, ad un dosaggio di 175-225 g/hl (1,05-2,25 kg/ha in 6-10 hl di acqua per ettaro). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:1,05-2,8 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Su ornamentali legnose è possibile intervenire attraverso trattamenti autunno-invernali alla dose di 350 g/hl (2,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro); oppure intervenire attraverso trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-1,8 kg/ha in 8 hl di acqua per ettaro). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Su coltura normale iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia, ad un dosaggio di 175-225 g/hl (1,05-2,25 kg/ha in 6-10 hl di acqua per ettaro). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis f. sp. hordei: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,5-2 kg/Ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:2,7-4,5 kg/ha - Dose su ettolitro:225-300 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 300 g/hl (3,6-4,5 kg/ha); - in post-fioritura con un dosaggio di 225 g/hl (2,7-3,375 kg/ha). Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Venturia pirina - Fusicladium pirinum:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • S. pannosa var.persicae - O. leucoconium: Dose su ettaro:2,25-5,4 kg/ha - Dose su ettolitro:225-450 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili tre diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 275 g/hl (2,75-3,3 kg/ha); - da post-fioritura a pre-raccolta con un dosaggio di 225 g/hl (2,25-2,7 kg/ha); - in post-raccolta 450 g/hl (4,5-5,4 kg/ha). Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,6-2 kg/ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Oidium lycopersici - Oidium neolycopersici: Dose su ettaro:0,6-2 kg/ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,6-2 kg/ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Oidium lycopersici - Oidium neolycopersici: Dose su ettaro:0,6-2 kg/ha - Dose su ettolitro:150-200 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phyllactinia guttata: Dose su ettaro:1,4-3,5 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - trattamenti autunno-invernali intervenire ad un dosaggio di 350 g/hl (2,8-3,5 kg/ha); - trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-2,25 kg/ha). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:1,4-3,5 kg/ha - Dose su ettolitro:175-350 g/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - trattamenti autunno-invernali intervenire ad un dosaggio di 350 g/hl (2,8-3,5 kg/ha); - trattamenti primaverili-estivi alla dose di 175-225 g/hl (1,4-2,25 kg/ha). Effettuando al massimo 3 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe (=Blumeria) graminis sp. secalis: Dose su ettaro:5-7,5 kg/ha - Dose su ettolitro:1250 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 14 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:4-6 kg/Ha - Dose su ettolitro:1000 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:4-6 kg/Ha - Dose su ettolitro:1000 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 2 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Leveillula taurica - O. cynarae: Dose su ettaro:1,05-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 4 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:2,25-5,4 kg/ha - Dose su ettolitro:225-450 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili tre diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 275 g/hl (2,75-3,3 kg/ha); - da post-fioritura a pre-raccolta con un dosaggio di 225 g/hl (2,25-2,7 kg/ha); - in post-raccolta 450 g/hl (4,5-5,4 kg/ha). Effettuare un massimo di 5 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Tranzschelia pruni-spinosae:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Calepitrimerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Colomerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:1-4 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-400 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 400 g/hl (2-4 kg/ha); - in post-fioritura alla dose di 200 g/hl (1-2 kg/ha). Eseguire un primo trattamento preventivo, in fase di germogliamento, quando i tralci misurano da 5 a 10 cm; un secondo al momento della fioritura e poi ad acini ben formati da luglio in poi, con dosi gradualmente decrescenti. Effettuare al massimo 8 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Calepitrimerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Colomerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:1-4 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-400 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 400 g/hl (2-4 kg/ha); - in post-fioritura alla dose di 200 g/hl (1-2 kg/ha). Eseguire un primo trattamento preventivo, in fase di germogliamento, quando i tralci misurano da 5 a 10 cm; un secondo al momento della fioritura e poi ad acini ben formati da luglio in poi, con dosi gradualmente decrescenti. Effettuare al massimo 8 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Calepitrimerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Colomerus vitis:
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Azione collaterale
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:1-4 kg/Ha - Dose su ettolitro:200-400 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Sono possibili due diverse epoche d’impiego: - in pre-fioritura intervenire ad un dosaggio di 400 g/hl (2-4 kg/ha); - in post-fioritura alla dose di 200 g/hl (1-2 kg/ha). Eseguire un primo trattamento preventivo, in fase di germogliamento, quando i tralci misurano da 5 a 10 cm; un secondo al momento della fioritura e poi ad acini ben formati da luglio in poi, con dosi gradualmente decrescenti. Effettuare al massimo 8 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.
  • Erysiphe cichoracearum - Sphaerotheca fuliginea - Podosphaera xanthii: Dose su ettaro:1,4-2,25 kg/ha - Dose su ettolitro:175-225 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 5 gg
    Note: Iniziare i trattamenti preventivamente o ai primi segni della malattia. Effettuare un massimo di 6 trattamenti per anno con intervalli di 7 giorni. Per evitare l’insorgere di fenomeni di resistenza alternare il prodotto ad altri fungicidi. Irrorare a distanza di almeno tre settimane dall’impiego degli Oli minerali e del Captano. In estate non effettuare i trattamenti durante le ore più calde e soleggiate della giornata.