Agrofarmaci

fungicidi

SPONSOR

SPONSOR (Reg. n. 13926 del 13/09/2007)

Fungicida sistemico per la lotta contro la ticchiolatura e oidio del melo e del pero, bolla e monilia del pesco, oidio e black rot della vite, cercosporiosi della barbabietola da zucchero, ramularia del finocchio e contro altre malattie delle colture orticole, rosa e garofano. MECCANISMO D'AZIONE: gruppo G (FRAC)

Caratteristiche

Formulazione: concentrato emulsionabile

Classificazione CLP:

  • GHS07-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A
  • PERICOLO

Numero di registrazione: 13926 (13/09/2007)

Composizione

  • difenoconazolo 23,60% (= 250,00 g/L)

Registrazioni

Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Puccinia asparagi: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Stemphilium vesicarium: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Stemphylium vesicatorium, Alternaria spp: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare al massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cercospora beticola: Dose su ettaro:0,2-0,3 l/Ha - Dose su ettolitro:20-30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 21 giorni da copertura fogliare del 10% della superficie del terreno.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria porri dauci: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Erysiphe heraclei: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Septoria carotae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria brassicae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Alternaria brassicicola: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Erysiphe cruciferarum: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Mycosphaerella brassicicola: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria brassicae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Alternaria brassicicola: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Erysiphe cruciferarum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Mycosphaerella brassicicola: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Septoria spp.: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria cucumerinum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erysiphe cichoracearum - S. fuliginea: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Alternaria cucumerinum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erisyphe cichoracearum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria): Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
  • Erysiphe cichoracearum - S. fuliginea: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio fioritura.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria brassicae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Alternaria brassicicola: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Erysiphe cruciferarum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Mycosphaerella brassicicola: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Septoria spp.: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo germogli.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Ramularia foeniculi: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 8 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria alternata: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Alternaria alternata: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Podosphaera leucotricha - O. farinosum: Dose su ettaro:0,225 l/ha - Dose su ettolitro:15 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio fioritura. Si raccomanda la miscela con un prodotto di copertura. Dose massima 0,3 l/ha.
  • Venturia inaequalis - F. dendriticum: Dose su ettaro:0,225 l/ha - Dose su ettolitro:15 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio fioritura. Si raccomanda la miscela con un prodotto di copertura. Dose massima 0,3 l/ha.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Spilocaea oleaginea: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 30 gg
    Note: Effettuare massimo 2 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Oidium sp.: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Septoria spp.: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Oidium sp.: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Septoria spp.: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti preventivi a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo tuberi.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Venturia pirina - Fusicladium pirinum: Dose su ettaro:0,225 l/ha - Dose su ettolitro:15 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio fioritura. Si raccomanda la miscela con un prodotto di copertura. Dose massima 0,3 l/ha.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Monilia fructigena: Dose su ettaro:0,3-0,45 l/ha - Dose su ettolitro:30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 2 trattamenti a cadenza di 7 giorni da apertura gemme.
  • Monilinia e Monilia laxa e fructigena: Dose su ettaro:0,3-0,45 l/ha - Dose su ettolitro:30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 2 trattamenti a cadenza di 7 giorni da apertura gemme.
  • Monilinia laxa: Dose su ettaro:0,3-0,45 l/ha - Dose su ettolitro:30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 2 trattamenti a cadenza di 7 giorni da apertura gemme.
  • Taphrina deformans: Dose su ettaro:0,3-0,45 l/ha - Dose su ettolitro:30 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 2 trattamenti a cadenza di 7 giorni da apertura gemme.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria alternata: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Cladosporium fulvum: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Septoria lycopersici: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Alternaria alternata: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Alternaria porri f. sp. solani: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Cladosporium fulvum: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Leveillula taurica: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Septoria lycopersici: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 7 giorni da inizio sviluppo fogliare.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Diplocarpon rosae - Marssonina rosae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
  • Phragmidium mucronatum - Phragmidium subcorticium - Phragmidium tuberculatum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Diplocarpon rosae - Marssonina rosae: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
  • Phragmidium mucronatum - Phragmidium subcorticium - Phragmidium tuberculatum: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
  • Sphaeroteca pannosa: Dose su ettaro:0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternaria radicina: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Erysiphe umbrelliferarum: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Septoria apiicola: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Alternaria radicina: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Erysiphe umbrelliferarum: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Septoria apiicola: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces appendiculatus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces betae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces caryophillinus: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces ciceris-arietini: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces fabae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces genistae-tinctoriae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces glycyrrhizae: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces pisi: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces polypodii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces striatus medicaginis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces transversalis: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
  • Uromyces trifolii: Dose su ettaro:0,4-0,5 l/Ha - Dose su ettolitro:40-50 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Effettuare massimo 3 trattamenti a cadenza di 14 giorni da inizio sviluppo fogliare. Per volumi di irrorazione inferiori ai volumi di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di prodotto per ettaro.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Guignardia bidwellii (Marciume nero degli acini): Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Guignardia bidwellii (Marciume nero degli acini): Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Guignardia bidwellii (Marciume nero degli acini): Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.
  • Uncinula necator - Oidium tuckeri: Dose su ettaro:0,2 l/Ha - Dose su ettolitro:20 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 21 gg
    Note: Effettuare massimo 4 trattamenti a cadenza di 10 giorni da inizio sviluppo vegetativo.