Agrofarmaci

fungicidi

SARMOX 45 DG

SARMOX 45 DG (Reg. n. 14193 del 11/04/2008)

Anticrittogamico in granuli idrodispersibili.

Caratteristiche

Formulazione: granuli idrodispersibili

Classificazione CLP:

  • ATTENZIONE
  • GHS08-A
  • GHS09-A

Numero di registrazione: 14193 (11/04/2008)

Composizione

  • cimoxanil 45,00%

Registrazioni

Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Bremia lactucae: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 14 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Inoltre trattare fino alla fase di raggiumento del 50% della massa fogliare. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 3 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Per coltura in pieno campo: iniziare i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche alla dose di 30-40 g/hl (300-400 g/ha). Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Per coltura in pieno campo: iniziare i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche alla dose di 30-40 g/hl (300-400 g/ha). Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora destructor: Dose su ettaro:400-500 g/Ha - Dose su ettolitro:40-50 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 10 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni. Infine trattare, inoltre, fino alla fase di metà delle piante con foglie coricate.
  • Peronospora schleideni: Dose su ettaro:400-500 g/Ha - Dose su ettolitro:40-50 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 10 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni. Infine trattare, inoltre, fino alla fase di metà delle piante con foglie coricate.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 11 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Bremia lactucae: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 10 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phytophthora capsici: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Phytophthora capsici: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 11 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 7 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Phytophthora infestans: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 5 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora farinosa f. sp. spinaciae: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 10 gg
    Note: Applicare il prodotto, seguendo i dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Plasmopara viticola: Dose su ettaro:300-330 g/ha - Dose su ettolitro:30-35 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 28 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 7 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 11 gg
    Note: Applicare il prodotto, impiegando i seguenti dosaggi indicati, iniziando i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche. Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Per coltura in pieno campo: iniziare i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche alla dose di 30-40 g/hl (300-400 g/ha). Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Pseudoperonospora cubensis: Dose su ettaro:300-400 g/Ha - Dose su ettolitro:30-40 g/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Per coltura in pieno campo: iniziare i trattamenti in maniera preventiva non appena inizia il pericolo di infezioni peronosporiche alla dose di 30-40 g/hl (300-400 g/ha). Viste le peculiari modalità di azione del prodotto è sempre consigliabile usarlo in miscela con prodotto di contatto e/o endoterapici a diverso meccanismo e modlaità d'azione. Per evitare l'insorgere di finomeni di resistenza attenersi alle indicazioni riportate in etichetta e alternare il preparato ad altri fungicidi. Effettuare al massimo 4 trattamenti per ciclo colturale, con intervalli fra i trattamenti di minimo 8 giorni.