Agrofarmaci

insetticidi

SANMITE 10 SC

Insetticida Acaricida

Caratteristiche

Formulazione: sospensione concentrata

Classificazione CLP:

  • ATTENZIONE
  • GHS07-A
  • GHS09-A

Numero di registrazione: 15438 (27/11/2017)

Composizione

  • pyridaben 9,69% (= 100,00 g/L)

Registrazioni

Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Panonychus ulmi: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Panonychus ulmi: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Panonychus ulmi: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Panonychus ulmi: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: non necessario
    Note: Su vivai di colture legnose: trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
Ambito d'impiego: in serra
Parassiti
  • Bemisia tabaci: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Tetranychus urticae: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.
  • Trialeurodes vaporariorum: Dose su ettolitro:140-200 ml/hl
    Intervallo di sicurezza: 3 gg
    Note: Trattare alla dose indicata effettuando un solo trattamento all’anno. Intervenire tra le fasi di pre-fioritura e fruttificazione e comunque alla comparsa degli stadi suscettibili (larve e adulti). Non trattare mai in fioritura. Nel caso di applicazione a volume ridotto, mantenere per unita di superficie le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. E' importante, durante l'applicazione, ottenere una bagnatura abbondante e uniforme della vegetazione in modo che il prodotto giunga a contatto dei fitofagi.